• Opere / Autori
  • La Galleria
  • Contatti
  • News
  • La Storia del Premio
  • Didattica / Laboratorio
  • Orari d'apertura
  • News


    your image

    Videoinstallazione Pensieri Pensi

    Venerdì 17 maggio alle ore 18:30, presso la XIIesima Festa del Risotto di San Prospero, verrà mostrata la videoinstallazione "pensieri pensi" realizzata dalla Galleria del Premio Suzzara durante il laboratorio di alternanza scuola-lavoro con la classe 3a LF del Liceo Artistico Giulio ...

    your image

    Resistenza 2019 - laboratorio "rivolto rinomino ritraccio"

    Lo staff del Museo è composto da: Nicoletta Cadallora - segreteria e organizzazione Vittoria Di Carlo - Servizio Civile Claudio Cavalli, Luigi Curcio, Milena Gadioli e Marco Panizza - progettazione e realizzazione Video progetto "rivolto rinomino ritraccio":&...

    your image

    Le Opere della Galleria del Premio Suzzara sulla copertina della rivista Ratio

    RATIO è tra le più autorevoli e consultate pubblicazioni mensili di aggiornamento ed approfondimento fiscale ed economico, rivolta a ragionieri, dottori commercialisti, avvocati e consulenti del lavoro. 

    your image

    Il Premio al workshop per curatori e operatori culturali

    È stata illustrata la storia del Premio Suzzara dal 1948 fino all'attuale progetto del 50º Premio Suzzara, che consiste nel collegare Museo, artisti e aziende suzzaresi per creare un distretto artistico industriale sul territorio. Il pubblico ha ascoltato con grande interesse ...

    your image

    Chiusura Cas di Suzzara

     Il Museo ha raccontato la propria storia con le proprie opere incentrate sul tema del lavoro, dello sfruttamento, dell’emigrazione e della ricerca di una qualche utilità che l’arte può apportare agli uomini. Loro, “gli stranieri”, si sono ...

    your image

    Omaggio a Dino Villani

    La foto è un particolare di una grande installazione del 2016 , disseminata per i negozi dei Suzzara, composta da 150 “ teatrini” che il Museo ha prodotto in omaggio al Villani pubblicitario. Una parte è ancora visibile presso la Galleria del Premio Suzzara.